27 marzo 2010

ANTONIO RAGONE: POESIE QUARESIMALI


DUE POESIE QUARESIMALI



CIRENEO

Son’io quel Simone
tornato di campagna
che prese sulle spalle
la croce del Signore.




INTUIZIONE

La sera,
camminando lungo i muri
di città senza nome,
appena illuminate
da ondeggianti lampioni,
ripeto i calcoli
del giorno nella mia memoria.

Così ripasso la storia,
pagina su pagina,
mentre i passi si confondono
sui selci della strada.

Mi porto a lato
la mia ombra,
riflessa sul muro di mattoni,
con la croce sulle spalle.


Antonio Ragone (Da “Viaggi verso il porto” Parte II "1991-1996" Gabrieli International Editor 2004)

1 commento:

  1. due belle poesie, intense, molto sentite, in tema con la settimana santa. L'umanità vive la sua settimana santa, dolorosa...

    RispondiElimina

Se vuoi esprimere un tuo commento, lascia un messaggio possibilmente non anonimo. Grazie.

Google+ Badge