8 settembre 2014

COME SE FOSSE UNA DISTRAZIONE.




Come se fosse una distrazione
Ritrovarmi nel giallo dei limoni
Della mia costa lontana
 

Aria di mare
Azzurro è il mio cuore
 

©Antonio Ragone

9 commenti:

  1. Annalisa Parrini8 settembre 2014 14:23

    Buona giornata Antonio , mi piace leggerti :

    RispondiElimina
  2. Anita Napolitano8 settembre 2014 14:24

    Che bello!

    RispondiElimina
  3. Agnese Di Venanzio8 settembre 2014 14:25

    Che bello sapere felici gli amici preziosi!... immerso nei colori di sole e di cielo , ti giunga un abbraccio
    poetico.

    RispondiElimina
  4. Elviana Bidasio8 settembre 2014 14:25

    Che meraviglia, sembrano cedri, presumo che
    possono essere mangiati i toto

    RispondiElimina
  5. Valeria Rotondo8 settembre 2014 14:26

    Qui, dove albergano gli Dei !

    RispondiElimina
  6. Mariaconcetta Lo Re8 settembre 2014 14:27

    Intrecci di effluvi e colori... sei a casa!

    RispondiElimina
  7. "e piove in petto una dolcezza inquieta" la
    vita è un ossimoro...
    Proprio in questi ultimi giorni d’ingannevole
    estate, grondano inquietudine e smarrimento, condividendo
    umilmente con il grande Montale l'identico paesaggio marino: la
    costa ligure per Montale e la mia costa amalfitana.

    RispondiElimina
  8. E' la sinestesia, specie quella nell'ultimo verso, a prendere la scena, a dilagare nel tutto.
    Quell' "azzurro" si carica di tutte le significazioni affettive e di tutti i significati lirici della parola e del pensiero.
    La thésis è nota, è un tòpos, il poeta lontano dalla sua terra. Ma con l'alchimia delle parole e delle immagini il sentimento si fa canto, e il colore pensiero.

    RispondiElimina
  9. "Io,per me,amo le strade........ed è l'odore dei limoni.......".
    Questi versi furono riportati in una cartolina ,che io tuttora conservo come una reliquia, dedicata a me in occasione del lontano Natale 2006 da un mio amico poeta,non meno grande di Eugenio Montale.
    Caro Antonio,giunge fino a me il profumo dei limoni della tua adorata terra.

    RispondiElimina

Se vuoi esprimere un tuo commento, lascia un messaggio possibilmente non anonimo. Grazie.

Google+ Badge