4 giugno 2015

FORSE AL DI LÀ DELL'USCIO...

Foto web di Michele Nucciotti


Forse al di là dell’uscio,
oltre la soglia,
ancora si potrebbe costruire qualcosa di più,
di nuovo,
qualcosa di meglio
che ci farebbe più umani.

Forse.

© Antonio Ragone

10 commenti:

  1. Mariaconcetta Lo Re4 giugno 2015 18:23

    Immaginarsi Mondi oltre l’oltre
    è la forza delle idee che camminano sulle gambe di Coloro che non
    s’arrendono.
    L’Umanità è appartenenza nonostante sciagure e lutti
    perdite senza rimedio, nell’attesa di Giorni Nuovi.

    RispondiElimina
  2. Silvana Jazzetti4 giugno 2015 18:24

    .....forse una preghiera ....nella certezza che un Dio
    accolga i nostri limiti e prenda su di sé le nostre speranze!.....perché la vita
    vinca la morte nella sfera divina!

    RispondiElimina
  3. Elena Mondini4 giugno 2015 18:26

    Oltre il tunnel la luce il sole un muovo inizio. ?....
    Sarebbe proprio umano poter togliere quel forse , e
    ...qualcosa di meglio accadrà!
    E già buona serata Antonio ....ciao

    RispondiElimina
  4. Anna Giordano4 giugno 2015 18:28

    Un vedere oltre, ma anche oltre il proprio ambito, la propria intimità familiare. Quel "forse" semina speranza in questo mondo che non è più come lo abbiamo conosciuto, un mondo diventato troppo egoista, opportunista, irrispettoso... sperare che in questa vita ci sia ancora la voglia di costruire e non distruggere l'eredità affidataci e che vorremmo destinare a chi verrà dopo di noi, con le stesse qualità che abbiamo ereditate. Comunque il "forse" è la fiammella che tiene accesa la speranza... Bella poesia complimenti!

    RispondiElimina
  5. Elviana Bidasio4 giugno 2015 18:29

    Oltre la soglia, la vita

    RispondiElimina
  6. Antonella Corapi4 giugno 2015 18:32

    L'oltre la soglia....un nuovo inizio....meravigliosa speranza
    di questa umana natura. Ciao Maestro grazie

    RispondiElimina
  7. ...se si superasse il muro dell'indifferenza

    RispondiElimina
  8. Leopoldo Costabile4 giugno 2015 18:35

    Si, mai tarparsi le ali. Buona giornata Antonio

    RispondiElimina
  9. una nuova speranza nasce per essere ancora umani.
    Un caro saluto
    Francesco

    RispondiElimina
  10. Agnese Di Venanzio26 febbraio 2016 17:29

    Se nell' anima c' e' bellezza , si guarda l' oltre idealizzandolo dipingendolo a tenui colori. Ma la bell' anima sa' che nell' oltre esistono tenebre, tempeste, buio fitto e cosi' l' uscio resta serrato, mentre l'anima continua a dipingere .

    RispondiElimina

Se vuoi esprimere un tuo commento, lascia un messaggio possibilmente non anonimo. Grazie.

Google+ Badge