28 giugno 2014

EDUARDO DE FILIPPO, IO VULESSE TRUVÀ PACE.




Intensa poesia di Eduardo De Filippo, Io vulesse truvà pace, che potete trovare qui da lui interpretata:


Io ho voluto umilmente solo fargli un omaggio, traducendola dalla lingua napoletana, in maniera riassuntiva, cercando e sperando d’aver lasciato intatto il suo messaggio.

Io vorrei trovare pace,

una pace senza morte,


ma se voglio davvero trovar pace,


aspetterò solo la morte.


Eduardo De Filippo

tratta da Io vulesse truvà pace
(una mia traduzione dalla lingua napoletana)
 

Grazie Maestro. 

9 commenti:

  1. Para el maestro De Filippo y para ti Antonio,
    per voi una traduzione al spagnolo di questa pura poesia.
    Yo querría hallar paz,
    una paz sin muerte,
    mas si quiero verdaderamente encontrar paz,
    esperaré sólo la muerte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno, carissima Ana, sei stata molto
      cara per la tua traduzione, che sento bella e suggestiva. Grazie
      per le tue belle parole, Eduardo De Filippo è stato e sarà per tutti
      noi un maestro di cultura e un maestro di vita. T'abbraccio, amica
      carissima.

      Elimina
    2. T'abbraccio d'anima caro Antonio, buon fine
      settimana poeta!!!

      Elimina
  2. Teresa Gallarello28 giugno 2014 14:26

    Già..... Inseguiva qualcosa che in questi
    tempi difficili è difficile trovare ....molto introspettiva Antonio... ma io ti auguro un sereno pomeriggio lo stesso

    RispondiElimina
  3. Halina Wolska Marecka28 giugno 2014 14:28

    Poesia...parla di realta!

    RispondiElimina
  4. Mariaconcetta Lo Re28 giugno 2014 14:29

    nel tintinnio di ghiaccio (bollente)
    nel rhum annego i silenzi
    la pace cos’è?
    la pace dov’è?

    RispondiElimina
  5. Nella nostra vita la pace che noi auspichiamo è ostacolata spesso dalla presenza di persone "ingombranti".
    Ti ringraziamo,Antonio,per averci omaggiato di questi versi molto profondi del grande Eduardo,drammaturgo che noi apprezziamo e veneriamo da sempre.

    RispondiElimina
  6. Agnese Di Venanzio30 giugno 2014 20:38

    Trovare la pace , quì in questa terra é possibile, con l'esercizio per costruirla , crearla ... come tutte le arti .
    Grazie Antonio .

    RispondiElimina
  7. Agnese Di Venanzio30 giugno 2014 20:45

    La pace su questa terra é possibile , non serve cercarla , ma costruirla, crearla pazientemente, come tutte le arti . La pace é amore .
    Grazie Antonio .

    RispondiElimina

Se vuoi esprimere un tuo commento, lascia un messaggio possibilmente non anonimo. Grazie.

Google+ Badge